Questo clima ancora troppo caldo per i miei standard e queste giornate estive ci fanno ripartire da qui, da un home tour dedicato ad un appartamento svedese di soli 61 metri quadri, ma così bello che le sue tinte pastello ci rimandano con la mente di nuovo in vacanza! Entriamo da un maxi portone rosso industrial style in uno spazio luminoso e totalmente bianco, saliamo le scale rivestite di mattonelle bianche e nere dall’aria quasi seducente e austera. Eccoci catapultati in una scatola azzurro puffo: pareti, libreria a giorno creata come finestra tra l’ingresso e la zona living, persino le armadiature. La zona living aperta su due lati, è caratterizzata da un sofficissimo divano e da cuscini dalle nuance dei grigi tortora, l’inimitabile tavolino con vassoio bianco di Hay e la sedia a dondolo di Vitra. La raffinata credenza in rattan di Ikea (della serie Stockholm 2017- mai arrivata in Italia – ) si mixa allo stile industriale dell’angolo studio con la sua panca abbinata che ben si presta come mobile porta oggetti. Da qui si intravede la cucina racchiusa da pareti verde menta e rivestita da semplicissime piccole piastrelle con la fuga nera. I mobili dal colore grigio chiaro risaltano perfettamente in questo ambiente reso ancora più nordico grazie al piano in rovere e agli elettrodomestici di colore nero, miscelatore e lavabo compresi! Adorabili i pochi oggetti di design sparsi per casa e le stampe appese, persino lo scaffale String pocket trova un posticino. La camera da letto color carta da zucchero è piccolina ma ospita un letto matrimoniale dai tessuti neutri e grezzi e un delizioso comò che trova spazio sotto ad una finestrella che offre uno squarcio su Goteborg. Buon home tour!





| Alvhem | Photographer: Linn Carlsson | Interior stylist: Studio Cuvier |

Pin It on Pinterest

Share This