1 Dicembre 2019: inizia il conto alla rovescia. Meglio non perdere tempo e preparare il calendario!! In casa laurorafloreale esiste il calendario dell’Avvento fin da quando i bimbi erano piccini. Credo nel valore dell’attesa, anche se di questi tempi essa sembra non interessare piú né adulti né – tristemente – le nuove generazioni. Credo anche che sia necessario fare un passo indietro e ritornare ad educare al sapore del “saper attendere”. Nell’era del tutto e subito, dove tutto ormai sembra normalizzato, io alla magia del Natale voglio ancora crederci. Sono sempre stata catturata da tutto ciò che ruota attorno a Babbo Natale e alle sue renne fatate, cosí tanto che vorrei avere la neve quasi 365 giorni all’anno e le lucine sparse ovunque in casa. Ma ció che rende magico l’Avvento non sono solo addobbi e decorazioni (che io adoro) ma il vivere pienamente giorno dopo giorno questo tempo fatto di pantofole, cioccolate calde, divano e serie tv, abbracci, coccole, slowtime, parole, amici, famiglia, sorrisi. Cose semplici.  Perchè in fondo questo è il Natale, e dovrebbe esserlo tutti i giorni, no?

IL MIO AVVENTO

Ogni anno mi piace pensare in anticipo a come sarà il calendario dell’Avvento, eccitante attesa per i miei folletti. Per il Natale di quest’anno desidero rispolverarne uno vecchio, fatto da me qualche tempo fa, quando in 65 mq eravamo sommersi da biberon, ciucci, pannolini, luci e lucine, peluches e gingilli di ogni forma e tipo, e quando il Natale in casa si respirava già dagli inizi di Novembre .

UN SEMPLICE DIY

COSA TI SERVE: una tela da pittore, 24 mollettine di legno, una bomboletta di spray acrilico colore bianco, colla a caldo, pennarello indelebile, stencil (o una bella grafia), 24 sacchettini di carta colore avana, 24 etichette natalizie.

PROVA A COSTRUIRLO TU: inizia dipingendo le mollettine (proteggi la superficie di lavoro con della carta da giornale) con lo spray acrilico e falle asciugare. Accendi la pistola della colla a caldo e nel frattempo scrivi i numeri (da 1 a 24)  corrispondenti ai giorni del calendario. Se hai una bella calligrafia, non ti servono gli stencil 😉 . Incolla le 24 mollettine sopra ai rispettivi numerini. Attento a non scottarti le dita! A questo punto non ti resta che riempire i sacchettini di carta con sorpresine, oggetti, cioccolatini,… e chi piú ne ha piú né metta! Il tuo calendario é pronto!

| laurorafloreale |

Pin It on Pinterest

Share This