CREAZIONI FILOFERROSE | @erikaintheclouds

Lo scorso dicembre, nel cuore dei preparativi natalizi, ho scovato in Instagram alcuni artigiani pazzeschi. @erikaintheclouds è una di questi. Lei crea con il fil di ferro raccontando storie, coronando momenti di festa, annunciando nascite o matrimoni, augurando, ringraziando,… La cosa che a me ha colpito è che le sue creazioni filoferrose sembrano avvolte di magia, non so voi, ma a me danno questa sensazione. Ovviamente ho acquistato qualche cosina per addobbare la mia casa nel periodo più bello e devo ammettere che la professionalità, la semplicità e la cura sono un pezzo forte di questa artista. E’ proprio da qui che la bellezza nasce e si respira come tale.

Nel suo profilo IG trovate le sue meraviglie: scritte da appendere o da appoggiare, biglietti d’auguri, bottigliette con messaggi, sposini, ghirlande di nascita, cestini, bacchette magiche, stelle, persino macchine forografiche, telefoni vintage e van! La mia preferita? La scritta noel (inaugurata il giorno di Natale)!

Qui sotto trovate solo una piccola selezione dei prodotti di Erika, qualche idea per San Valentino, addobbi per la cameretta o l’ufficio, regalini pensati per un’occasione speciale, una bomboniera stravagante e originale, un cake topper per una torta nuziale,… 🙂 Andate a dare una sbirciatina al suo profilo tra fili di ferro e… poesia!

| lauroraflorealeit |

HOME TOUR | UN APPARTAMENTO TRA NORDIC & INDUSTRIAL DESIGN

Eccomi qui, ritornata da una lunga pausa fatta di relax, ritmi lenti, panettoni (troppi!) e feste in famiglia e tra amici.

Io oggi riparto da qui: da un home tour nordico dove si respira l’aria dell’industrial style. Un appartamento al’ultimo piano illuminato da ampie vetrate, tutto bianco, dal pavimento in assi grezze fino alla punta del soffitto da cui discendono luci di varia forma dal design minimal e di colore nero. Un open space con cucina a penisola bicolor: bianco e grigio con maniglie e pomelli colore oro ed una perfetta area attrezzata di utensili e corredata da stampe. Un grande tavolo in legno grezzo e le tipiche sedie in legno e ferro che ricordano le seggioline della scuola di un tempo. Un grande divano angolare in tessuto grezzo e dai toni caldi accompagnato da una poltrona e un pouf in rattan e tanti cuscini. Oltre il living si scorge la camera da letto, perfetta direi, nella sua nuance Classic Blue di Pantone 2020, dove anche gli arredi sono rivestiti della stessa tonalità: i comodini, la stampa, il calorifero, il letto e persino lo specchio in stile. Trovo di una delicatezza unica il contrasto del colore con  il rosa antico dell’armadio e dei tessuti. Avete visto la toilette? non poteva che essere unica: il bianco ed il nero si equilibrano decisamente… da notare la cura di ogni piccolo dettaglio! Cosa non poteva mancare? Piante e vasi di piante grasse sparsi ovunque, in ogni angolo a catturare la luce meravigliosa di questo attico… spettacolare il contenitore in vetro con le carote appena colte dall’orto!

Idee da copiare:

# Il pavimento in assi di legno bianco che si unisce al bianco delle pareti ampliando gli spazi.

# L’accostamento di arredi in stile con arredi industrial style.

# Un mix di vasi, bottigliette e contenitori in vetro con fiori recisi, per rendere la casa accogliente.

# La cucina bicolor: bianca e grigio fumo.

# La coppia di sgabelli in plastica senape per dare un tocco di colore all’open space.

# Le finestre ampie e luminose ad illuminare il tavolo sottostante.

# La poltrona vintage in pelle scura all’ingresso.

# Le pareti e gli arredi color Classic Blue (il colore dell’anno di Pantone) della camera da letto.

 

HAPPY MAGICAL NEW YEAR!

Dell’anno appena trascorso raccolgo questo:

sorrisi, abbracci, parole dette con dolcezza, parole dette con saggezza, nuove sfide, ostacoli, fatiche, avvenimenti belli e anche meno belli, fiducia, professionalità, ore trascorse in auto per andare al lavoro, caffè alla macchinetta della scuola con vecchie amicizie, nuovi amici e soprattutto quelli vecchi, oceani lontani, montagne vicine, abeti spezzati e sradicati, nuovi abeti e funghi e fiori, … cime innevate, ritornare a sciare, fiori, fiori e ancora fiori, facce di gratitudine, occhi che sprizzano gioia, profumo di eucalipto, luoghi mai visti, voglia di cambiare, passeggiate e corse, nottate a scrivere, colazioni lente e golose, il tempo vissuto, le mie passioni, la mia libertà,  la mia famiglia, candele che riscaldano il cuore, gesti pieni d’amore, bellezza infinita, fede, cieli stellati, piogge profumate, mani di bambino, il silenzio, un anno in più, e un immenso grazie che parte dal cuore.

Non sono sicura di averci messo tutto… ma vi auguro davvero un buon 2020 a partire dalle cose semplici!

| laurorafloreale | My pinterest |

Pin It on Pinterest