Seleziona una pagina

BÜHELWIRT | NATURE + DESIGN

CLOSE TO NATURE

Da sempre amo il design nordico, e quest’anno i nostri viaggi ci avrebbero portato proprio lassù in quelle terre bianche, lontano da mete commerciali e da località di mare sempre troppo frequentate e poco ecologicamente salvaguardate, e invece niente. Il nord resterà meta del nostro cuore probabilmente ancora per molto tempo. E così ho iniziato a ricercare in rete una località di montagna che però abbracciasse questo spirito nordico, che profumasse di legno e di olii balsamici, che mi facesse sentire semplicemente immersa nella natura, senza barriere tra indoor e outdoor, con una accurata ricerca architettonica, nel pieno rispetto della nostra terra.

NORDIC DESIGN

Bühelwirt: un connubio tra architettura e natura, design ed ecologia. Un’esperienza da vivere circondati a 360° da vette magnifiche, boschi e verdi campi. Un luogo da assaporare con tutti e 5 i sensi. Michaela e Matthias hanno ben saputo creare un luogo, un rifugio a tempo determinato, come loro lo definiscono, una meta dove rilassarsi e fermarsi, lontano dal rumore e dalla frenesia. La loro filosofia abbraccia l’essenzialità, non ammette il superfluo, e così, dando forma ad una architettura strettamente connessa alla natura circostante, nel loro hotel trovano spazio design, cura del dettaglio, oggetti di artisti locali e buon cibo stagionale.

Non per nulla vincitore del German Design Award Winner 2019…  Io vi suggerisco di fare un salto sul sito e… anche a San Giacomo, in Valle Aurina! Get inspired!

DESIGN A PORTATA DI MANO

  • I tessili in lana sono del lanificio  Moessmer di Brunico
  • Le lampade in metallo sono opera del designer sudtirolese Harry Tahler
  • Le sedie e le poltrone sono di Prostoria
  • Ovunque oggetti d’arredo e arredi in legno cirmolo della Valle Aurina.
| Bühelwirt | laurorafloreale | 

UNA RICETTA PER L’AUTUNNO

La scorsa ricetta del pesto a modo mio, celebrava la stagione estiva ormai in chiusura. Oggi ve ne propongo un’altra, facile facile. Sempre di pesto si tratta, giacchè io lo adoro! Anche questa volta pochi ingredienti, tutti bio, direttamente dal mini orticello del mio terrazzone, e questa volta, anzichè un tocco di malinconia, una giusta dose di profumo autunnale!  

AUTUMN MOOD

profumo-d'autunno-articolo-da- laurorafloreale.it
profumo-d'autunno-salvia-laurorafloreale.it
profumo-d'autunno-sale-laurorafloreale.it
profumo-d'autunno-olio-lauroraflorale.it
profumo-d'autunno-noci-laurorafloreale.it
profumo-d'autunno-ricetta-laurorafloreale.it

| laurorafloreale |

BENVENUTO AUTUNNO!

 

Un inno all’autunno, alle sue piogge, ai suoi colori caldi. Tonalità tenui e polverose come la terra, frutti succosi e fiori antichi. Che sia un tempo buono per la mente e lo spirito, che sia degno di essere lentamente assaporato e goduto prima che il grande freddo arrivi. Un tempo da vivere in casa con routine slow nonostante i ritmi siano tornati pressochè “normali”.

 

benvenuto autunno-laurorafloreale.it

Una tavola imbandita, colorata dalle nuance di Madre Natura su una tovaglia di lino grezzo della nonna. Una cornice tinta di verde e a fare da sfondo ancora piante, cespugli e rami. Niente fronzoli.

Uno shooting allestito in una location a me molto cara, con pezzi vintage “rubati” allo zio, i fiori della mamma, e la frutta del papà e di mio suocero. Benvenuto autunno!

benvenuto autunno-gallery1.laurorafloreale.it
benvenuro autunno-gallery2-laurorafloreale.it
benvenuto autunno-gallery3-laurorafloreale.it
benvenuto autunno-gallery 4 -laurorafloreale.it

| laurorafloreale|

RICETTA DI FINE ESTATE

Sembra piena estate, eppure settembre è ormai inoltrato e tutti stiamo facendo il countdown per l’autunno. Ci godiamo ancora la spensieratezza che questo tempo ci regala e impariamo a cogliere con ancora più stupore questa natura bizzarra. E così non posso sottrarmi dal farvi dono di questa mia personale ricetta, provata e testata con pochi e genuini prodotti. Sapori estivi, ricordi d’estate, il tutto condito da un tocco di sana malinconia.

ricetta d'estate-laurorafloreale.it
ricetta d'estate-laurorafloreale.it

| laurorafloreale |

DECORARE CASA CON I FIORI FRESCHI

E’ un trend che ritorna o forse un bisogno, una necessità di ricercare la semplicità nella quotidianità della vita?

Tornare alla normalità ci è sembrato quasi un sogno, un desiderio, una meta irraggiungibile. Quella normalità che sempre, o spesso, abbiamo criticato. Covid-19 ha fermato il mondo, la terra. E pure noi. Chi dalla finestra del settimo piano, chi dal balcone, chi dal giardino, guardando fuori ha scrutato la meraviglia che esiste. Da sempre. Credo che il lockdown, tra i tanti aspetti positivi, ci abbia fatto riflettere un bel pò sull’opportunità che abbiamo di vivere in questa bella terra.

LA NATURA DENTRO CASA

Delle due cose che mi ero ripromessa di fare appena fosse finito il periodo di quarantena, una era quella di riempirmi la casa di fiori… e l’ho mantenuta!

Decorare la casa con i fiori recisi è di gran lunga una delle cose che più mi piace fare settimanalmente. Adoro andare al mercato e scegliere tra una miriade di corolle, quelle giuste per casa mia.

Se avere i fiori tra le mani mi rende felice, averli in casa per me è pura quiete per l’animo, natura che si sposa perfettamente con l’architettura, quel tocco di stile che è capace di creare un’atmosfera accogliente, calda e fresca al tempo stesso.

STELI, FOGLIE, RAMI

Cogliere qualche stelo dal proprio giardino, o qualche foglia e ramo è ciò che basta, l’essenziale per ornare gli spazi indoor e outdoor.

Importante è giocare con i toni di colore e gli accostamenti dei materiali, facendo attenzione a non cadere nel kitsch. Perfetto direi creare composizioni floreali o mazzolini in base alla stagione, al periodo dell’anno o alle festività e tradizioni del momento.

E se proprio non ho tempo di andare in fioreria o al mercato? Qualche fiore di campo è ciò che basta 😉

| laurorafloreale |

BUBBLESBEFOREBED | #andràtuttobene

E visto che io non mi voglio sottrarre alla BELLEZZA che mi circonda, ai tempi del Corona virus ricerco ancora di più ciò che c’è di più meraviglioso attorno a noi e parto e riparto per poi fermarmi e ripartire ancora da quelle che per me sono le piccole cose. Un sorriso, un gioco in famiglia, un pranzo in terrazza, rifare il giardino, raccogliere fiori, creare con i fiori, comporre ghirlande, sorseggiare un caffè, leggere un libro, dire GRAZIE, sorridere, ridere, osservare la natura, respirare l’aria, contemplare il cielo,…

E in questa bellezza cerco e trovo persone belle che creano cose altrettanto belle. E lo fanno semplicemente perchè è una cosa che a loro piace. Inseguire la bellezza, ricercarla, è una cosa semplice. E in questo momento, mai come adesso, di essa abbiamo un bisogno estremo perchè ci riempie il cuore, ci fa sognare ad occhi aperti, ci fa respirare vita ed è pura essenza gioiosa per i nostri occhi! E se di arcobaleni vogliamo parlare, è il momento di presentarvi Lucia di @bubblesbeforebed. Le sue dita intrecciano fili colorati e creano arcobaleni (e non solo) restituendo non solo oggetti decorativi artigianali unici, ma anche emozioni, pensieri, stati d’animo. Nel suo shop online trovate tutti, ma proprio tutti gli arcobaleni che vorrete! Ce n’è per tutti i gusti! Dal cipria al biscotto, dallo sky al grey fino alla collezione Be happy! Io ve lo suggerisco vivamente… fate un salto sul suo profilo Instagram e sul suo sito web caldo, colorato e dal sapore nordico come piace tanto a me 😉 … e lasciatevi ispirare dai suoi arcobaleni, portateli in casa vostra o magari al lavoro, e perchè no, regalateli, perchè in fin dei conti, dopo la pioggia, per quanto lunga, difficile e dolorosa essa sia, ci sarà sempre l’arcobaleno! Grazie @bubblesbeforebed!

 bubbles before bed

RAINBOW | #andrà tutto bene

Stiamo vivendo un momento così strano e inverosimile che ci sembra persino folle. Eppure è realtà. Siamo stati immobilizzati da un virus, da una piccolissima, invisibile cosina che ci ha trovati tutti impreparati, disarmati, fragili. Eh sì, perchè siamo umani, non siamo macchine, anche se forse, inconsciamente abbiamo vissuto fin’ora credendo di esserlo. Eppure io voglio vivere questo tempo come un’opportunità, un modo per riscattare noi stessi per noi stessi, per la vita che per quanto sia breve o fragile, è pur sempre un dono, e, in quanto tale, sta a noi non sciuparlo ma VIVERLO.  Hanno dovuto chiuderci in casa per farci tornare a vivere, non ve ne siete accorti? Hanno dovuto dirci “STATE A CASA” per il bene vostro e di tutta la comunità! Ma ci rendiamo conto? E noi lo stiamo facendo? Sono sicura di sì! Voglio sperare che ciascuno di noi stia riprendendo in mano la propria vita e il proprio tempo, quello che dicevamo di non avere mai, partendo dall’inizio, da zero. Ripartendo da noi  stessi e dalle piccole cose quotidiane. Vi regalo arcobaleni fioriti! Non lasciate che la bellezza venga meno! Assaporatela e circondatevi di essa! Un abbraccione!

Andra’ tutto bene

| My Pinterest: Flowery Rainbow |

Pin It on Pinterest