Seleziona una pagina

RICETTA DI FINE ESTATE

Sembra piena estate, eppure settembre è ormai inoltrato e tutti stiamo facendo il countdown per l’autunno. Ci godiamo ancora la spensieratezza che questo tempo ci regala e impariamo a cogliere con ancora più stupore questa natura bizzarra. E così non posso sottrarmi dal farvi dono di questa mia personale ricetta, provata e testata con pochi e genuini prodotti. Sapori estivi, ricordi d’estate, il tutto condito da un tocco di sana malinconia.

ricetta d'estate-laurorafloreale.it
ricetta d'estate-laurorafloreale.it

| laurorafloreale |

DECORARE CASA CON I FIORI FRESCHI

E’ un trend che ritorna o forse un bisogno, una necessità di ricercare la semplicità nella quotidianità della vita?

Tornare alla normalità ci è sembrato quasi un sogno, un desiderio, una meta irraggiungibile. Quella normalità che sempre, o spesso, abbiamo criticato. Covid-19 ha fermato il mondo, la terra. E pure noi. Chi dalla finestra del settimo piano, chi dal balcone, chi dal giardino, guardando fuori ha scrutato la meraviglia che esiste. Da sempre. Credo che il lockdown, tra i tanti aspetti positivi, ci abbia fatto riflettere un bel pò sull’opportunità che abbiamo di vivere in questa bella terra.

LA NATURA DENTRO CASA

Delle due cose che mi ero ripromessa di fare appena fosse finito il periodo di quarantena, una era quella di riempirmi la casa di fiori… e l’ho mantenuta!

Decorare la casa con i fiori recisi è di gran lunga una delle cose che più mi piace fare settimanalmente. Adoro andare al mercato e scegliere tra una miriade di corolle, quelle giuste per casa mia.

Se avere i fiori tra le mani mi rende felice, averli in casa per me è pura quiete per l’animo, natura che si sposa perfettamente con l’architettura, quel tocco di stile che è capace di creare un’atmosfera accogliente, calda e fresca al tempo stesso.

STELI, FOGLIE, RAMI

Cogliere qualche stelo dal proprio giardino, o qualche foglia e ramo è ciò che basta, l’essenziale per ornare gli spazi indoor e outdoor.

Importante è giocare con i toni di colore e gli accostamenti dei materiali, facendo attenzione a non cadere nel kitsch. Perfetto direi creare composizioni floreali o mazzolini in base alla stagione, al periodo dell’anno o alle festività e tradizioni del momento.

E se proprio non ho tempo di andare in fioreria o al mercato? Qualche fiore di campo è ciò che basta 😉

| laurorafloreale |

BUBBLESBEFOREBED | #andràtuttobene

E visto che io non mi voglio sottrarre alla BELLEZZA che mi circonda, ai tempi del Corona virus ricerco ancora di più ciò che c’è di più meraviglioso attorno a noi e parto e riparto per poi fermarmi e ripartire ancora da quelle che per me sono le piccole cose. Un sorriso, un gioco in famiglia, un pranzo in terrazza, rifare il giardino, raccogliere fiori, creare con i fiori, comporre ghirlande, sorseggiare un caffè, leggere un libro, dire GRAZIE, sorridere, ridere, osservare la natura, respirare l’aria, contemplare il cielo,…

E in questa bellezza cerco e trovo persone belle che creano cose altrettanto belle. E lo fanno semplicemente perchè è una cosa che a loro piace. Inseguire la bellezza, ricercarla, è una cosa semplice. E in questo momento, mai come adesso, di essa abbiamo un bisogno estremo perchè ci riempie il cuore, ci fa sognare ad occhi aperti, ci fa respirare vita ed è pura essenza gioiosa per i nostri occhi! E se di arcobaleni vogliamo parlare, è il momento di presentarvi Lucia di @bubblesbeforebed. Le sue dita intrecciano fili colorati e creano arcobaleni (e non solo) restituendo non solo oggetti decorativi artigianali unici, ma anche emozioni, pensieri, stati d’animo. Nel suo shop online trovate tutti, ma proprio tutti gli arcobaleni che vorrete! Ce n’è per tutti i gusti! Dal cipria al biscotto, dallo sky al grey fino alla collezione Be happy! Io ve lo suggerisco vivamente… fate un salto sul suo profilo Instagram e sul suo sito web caldo, colorato e dal sapore nordico come piace tanto a me 😉 … e lasciatevi ispirare dai suoi arcobaleni, portateli in casa vostra o magari al lavoro, e perchè no, regalateli, perchè in fin dei conti, dopo la pioggia, per quanto lunga, difficile e dolorosa essa sia, ci sarà sempre l’arcobaleno! Grazie @bubblesbeforebed!

 bubbles before bed

RAINBOW | #andrà tutto bene

Stiamo vivendo un momento così strano e inverosimile che ci sembra persino folle. Eppure è realtà. Siamo stati immobilizzati da un virus, da una piccolissima, invisibile cosina che ci ha trovati tutti impreparati, disarmati, fragili. Eh sì, perchè siamo umani, non siamo macchine, anche se forse, inconsciamente abbiamo vissuto fin’ora credendo di esserlo. Eppure io voglio vivere questo tempo come un’opportunità, un modo per riscattare noi stessi per noi stessi, per la vita che per quanto sia breve o fragile, è pur sempre un dono, e, in quanto tale, sta a noi non sciuparlo ma VIVERLO.  Hanno dovuto chiuderci in casa per farci tornare a vivere, non ve ne siete accorti? Hanno dovuto dirci “STATE A CASA” per il bene vostro e di tutta la comunità! Ma ci rendiamo conto? E noi lo stiamo facendo? Sono sicura di sì! Voglio sperare che ciascuno di noi stia riprendendo in mano la propria vita e il proprio tempo, quello che dicevamo di non avere mai, partendo dall’inizio, da zero. Ripartendo da noi  stessi e dalle piccole cose quotidiane. Vi regalo arcobaleni fioriti! Non lasciate che la bellezza venga meno! Assaporatela e circondatevi di essa! Un abbraccione!

Andra’ tutto bene

| My Pinterest: Flowery Rainbow |

HAPPY MAGICAL NEW YEAR!

Dell’anno appena trascorso raccolgo questo:

sorrisi, abbracci, parole dette con dolcezza, parole dette con saggezza, nuove sfide, ostacoli, fatiche, avvenimenti belli e anche meno belli, fiducia, professionalità, ore trascorse in auto per andare al lavoro, caffè alla macchinetta della scuola con vecchie amicizie, nuovi amici e soprattutto quelli vecchi, oceani lontani, montagne vicine, abeti spezzati e sradicati, nuovi abeti e funghi e fiori, … cime innevate, ritornare a sciare, fiori, fiori e ancora fiori, facce di gratitudine, occhi che sprizzano gioia, profumo di eucalipto, luoghi mai visti, voglia di cambiare, passeggiate e corse, nottate a scrivere, colazioni lente e golose, il tempo vissuto, le mie passioni, la mia libertà,  la mia famiglia, candele che riscaldano il cuore, gesti pieni d’amore, bellezza infinita, fede, cieli stellati, piogge profumate, mani di bambino, il silenzio, un anno in più, e un immenso grazie che parte dal cuore.

Non sono sicura di averci messo tutto… ma vi auguro davvero un buon 2020 a partire dalle cose semplici!

| laurorafloreale | My pinterest |

IL MIO NATALE 2019

Il Natale di quest’anno per noi è tutto quello che siamo, ciò che siamo. Semplici persone, con tanti difetti e anche qualche bel pregio, con tanto da imparare dai più piccoli e dai più anziani, ma anche molto da insegnare loro. Il Natale noi amiamo festeggiarlo in famiglia e siamo letteralmente felici da impazzire quando la nostra casa si riempie di bella gente. Ognuno di noi ha tanto da dare ma anche da ricevere, eppure mi hanno insegnato a non aspettare “qualcosa” in cambio. Sapete cosa mi aspetto io? Aspetto di salutare e riabbracciare ancora una volta in casa mia questa bella gente che ho-abbiamo avuto la fortuna di avere al nostro fianco.

Buon Natale di cuore!

Mi prendo una piccola pausa… Ci rivediamo a gennaio! E grazie per questo 2019! Stay tuned… e vi saluto con questi scatti, 100% by laurorafloreale 🙂

 

XMAS TREE | INSPIRATIONS

Abete vero o abete artificiale? Questo il dilemma che da anni mi-ci perseguita. O meglio, io le idee le ho ben chiare, ma in casa sono l’unica a sostenere l’albero di Natale vero col suo profumo di aghi di pino. E così quest’anno mi sono dissociata dalla squadra dei miei ometti, e ci saranno non uno, bensì tanti alberelli di qua e di là, sparsi per casa, e pazienza se qualcuno sarà finto, bisogna pur saper chiudere un occhio!

E allora lasciatevi ispirare da queste immagini trovate su Pinterest, semplici, pure, candide come la neve… sentite già l’essenza del pino?

 

LA TAVOLA DI NATALE

Natale non è un momento, è ogni giorno, o meglio, così dovrebbe essere.

Natale non è un periodo, è tempo di pace.

Natale non è il 25 dicembre, Natale è uno stato d’animo, un modo di essere, una percezione di vita quotidiana.

Natale è senza articolo determinativo o indeterminativo, perchè per me, Natale è infinita bellezza d’animo.

Dopo questo preambolo, colgo l’occasione per dire che per me sedersi a tavola in famiglia, con gli amici, con le persone che hai attorno, e condividere buon cibo e belle parole è Natale. Quindi in questo tempo di purezza, in questi giorni di inverno, aspettando la neve e il campanellino di Babbo… preparare la tavola è un modo per dire GRAZIE. Essere grati ancora una volta di questa vita, semplice, o meno semplice essa sia. Una gratitudine verso tanta bellezza, tanta meraviglia, tanta semplicità. Ecco che una tavola, penso, meriti tutta la nostra cura e dedizione, offrendo ciò che si ha, e ciò che la natura generosamente ci offre.

E nella speranza che sia, davvero, Natale ogni giorno, vi regalo qualche spunto, (raccolto e custodito nella mia bacheca di Pinterest) per ornare le vostre tavole!

#GREEN

#MINIMAL

#NATURE

Pin It on Pinterest