LITTLE PINE ALICE | #SPECIAL GIFTS

Sarà quello che chiamiamo deformazione professionale che mi porta a ricercare con cura ciò che devo scegliere per i miei bimbi, sarà che a volte vorrei tornare bambina, eppure quando ho scoperto il mondo di @littlepinealice, io mi sono catapultata indietro fino alla mia infanzia. Ho sempre amato la carta, quella bella, a grammatura spessa, bianca come la neve, o quella riciclata perchè custodisce in sè una storia, ed è pura meraviglia per gli occhi, oltre ad essere amica della natura. Non essendo un granchè a disegnare, ammiro e guardo con stupore chi con un pezzo di carta e la matita (cose d’altri tempi ormai, dato l’uso incessante dei pc che ne facciamo) e magari macchie di colore, crea. Crea opere d’arte, a mio parere. Le illustrazioni ad acquerello, poi, mi fanno impazzire, perchè odorano di natura, ti donano calma e pace, sanno di bambino, sono perfettamente imperfette, richiamano le terre del Nord e profumano di Natale!

Lei è Alice Pasinetti, illustratrice grandiosa, e grazie a lei ho riempito i sacchettini del calendario dell’Avvento per i miei bambini, con le sue creazioni. Non cose banali: biglietti natalizi, cartoline, stampe raffiguranti animali,… E ovviamente mi sono fatta un regalino pure per me! Indovinate quale? 😉

Grazie Alice!

Sullo shop su Etsy potete acquistare tutto – e non solo – quello che vedete qui sotto! Vi lascio una piccola colorata e divertente selezione dei suoi prodotti, ma vi consiglio di andarveli a gustare sul suo profilo. Siete ancora in tempo per stupire grandi e piccini con un dono semplice, artigianale e bellissimo!

BABY ROOM | LA CAMERETTA DEL NUOVO NATO/A

 

 

 

E dopo il precedente post sulla cameretta dei ragazzi non potevo fare a meno di dedicare un pò di spazio anche alla cameretta del bebè! In compagnia è arrivata una nuova creatura così l’ispirazione alla ricerca del nuovo post è venuta da sè 🙂

 

Ormai si sa, il tempo dell’attesa porta con sè una gioia immensa e tutta una serie di preparativi per organizzare la casa e “ri-organizzare” la vita, che, stupita da tanta meraviglia, non è mai troppo preparata all’arrivo di un piccolo nanetto, che ben presto sconvolgerà l’esistenza di mamma e papà (e fratelli)!

La cameretta del nuovo/a arrivato/a è una tra le prerogative, ed oggi, il design grazie alle sue forme e misure 0-3 anni, i materiali ecologici, le textures pastello, i complementi oggetto, aiuta i nuovi genitori ad accogliere il piccolo nel modo più funzionale, sicuro, e più bello possibile!

 

#1 Culla o lettino? Una culla per i primi mesi od un piccolo lettino adatto ai primi tre anni di vita? La scelta spesso dipende dallo spazio a disposizione in casa. Optate per i materiali ecologici.

 

 

#2 I tessili: i tessuti devono essere rigorosamente in fibre naturali: lana, cotone e lino sono preferibili, possibilmente scegliendo tra un range di colori neutri e “soft”.

 

 

#3 Gli arredi: l’essenziale e con un occhio di riguardo ai materiali per il nuovo arrivato, la cameretta evolverà col passare degli anni.

 

#4 Palette colori: dalle pareti agli arredi, dai tessuti agli accessori scegliere una scala di colori adeguata, senza cadere nel kitsch.

 


#5 Gli accessori e i giocattoli
devono essere scelti con attenzione per essere adatti ai bimbi da 0 a 3 anni, meglio pochi ma di qualità!

 

| My pinterest: Kids room/Baby room |

 

 

 

 

KIDS BEDROOM | LA CAMERETTA DEI BAMBINI

Si sa che le camerette dei bambini evolvono in modo direttamente proporzionale alla loro crescita. Lasciato il tempo fatato dei pannolini, delle tutine, di ciucci e biberon, di culle e lettini, si entra nel mondo magico della cameretta, quella che accompagnerà nostro figlio fino al primo giorno di scuola e poi ancora oltre… fino ad un nuovo e ancora più grande cambiamento…

Ora di camerette ce ne sono per tutti i gusti, c’è persino l’imbarazzo della scelta. E’ uno spazio molto importante perchè i nostri figli lì crescono, giocano, riflettono, creano e “distruggono” con le loro mani, pertanto deve essere una scelta pensata, adattata alle loro richieste e ai loro desideri, uno spazio tutto loro, e ovviamente studiato per essere funzionale. Essa dovrà contenere enormi quantitativi di giocattoli, libri e cianfrusaglie di ogni genere (oltre che ai vestiti), dovrà esservi predisposta la zona-studio e, ultimo ma non di minore importanza, dovrà essere bella e caratterizzata da un particolare design!

Cinque consigli per scegliere la cameretta adatta ai nostri piccoli-grandi eroi/eroine:

#1 Giocare con il colore delle pareti

#2 Osare nella scelta dell’arredamento (ma non troppo)

#3 Scegliere arredi e complementi oggetto “a misura di bambino”

#4 Scegliere materiali ecologici

#5 Rendere lo spazio bello e accogliente

| My pinterest: Kids room/Baby room |

Pin It on Pinterest