Seleziona una pagina

HAPPY EASTER!

Augurandovi un tempo di relax, in famiglia e con gli amici, un tempo di coccole e sorrisi, fatto di lunghe mattinate sul lettone con i pargoletti che saltano di qua e di là, di colazioni fatte con calma e con briosches ridondanti di crema o marmellata, di pause caffè leggendo il giornale o la rivista preferita (che non si ha mai tempo di leggere), di passeggiate in montagna, di fiori freschi raccolti ovunque… sinceramente Buona Pasqua!

Questa è la mia! 🙂

| laurorafloreale |

WELCOME | LAURORAFLOREALE.IT

laurorafloreale nasce da un sogno e da una scommessa allo stesso tempo.

Alla vigilia delle feste natalizie, nel cuore del mese di dicembre, mi trovavo in un luogo a me molto caro, la casa di montagna di famiglia, quando mi svegliai all’alba di una fredda mattina d’inverno ….. Io per rilassarmi (oltre a dormire ;P) devo creare “qualcosa” (con le mani o con la mente) e così decisi (come quando nei fumetti appare il disegnino della lampadina, avete presente?) di aprire quel cassetto da troppo tempo rimasto chiuso per fare uscire un pezzetto di quel sogno. A monte di laurorafloreale.it c’è un progetto ben più grande, e poichè mi hanno insegnato a muovere piccoli passi e a credere nella bellezza delle piccole cose, io ho deciso di partire da qui.

laurorafloreale.it è come un intreccio di trame: i fiori ed il design, cose belle, che mi appassionano.

Dico GRAZIE a chi ha saputo ascoltarmi tanto fino alla noia, a chi ha appoggiato la mia idea, a chi mi ha dato consigli, a chi mi ha donato del suo tempo, a chi mi ha fornito supporto tecnico e tecnologico e a chi mi ha fatto ricordare che i sogni, se esistono, devi crederci.

A tutti loro e a voi, se avrete voglia di assaporare un pò di design e di passione per il verde, dedico queste foto… una carrellata di diy e di scatti che parlano di me, del mio blog. Le trovate anche sul mio profilo instagram @laurorafloreale.it.

Il progetto stava ormai nelle mie corde come i tasti di un pianoforte tra le dita di un artista, (e chi fa musica, sa bene cosa intendo) ma mancava ancora di forma. Grazie ad un’amica ho scoperto un angolo di paradiso: Qui, Una libreria, non solo, uno studio, non solo, uno spazio di idee.

Ringrazio la professionalità (per quanto riguarda la parte grafica) e l’amicizia delle ragazze di @quivirgola e, se avete modo, passate nel loro negozio+studio in cui le pareti bianche come la neve e dal design nordico (come piace a me) sembrano parlare, in cui il gusto per le cose semplici e vere non manca, in cui la cultura sembra avvolgerti in un’atmosfera quasi vintage, e in cui il calore dell’accoglienza è limpido, dato il loro motto “Bello che tu sia Qui, “!

| laurorafloreale |

laurorafloreale is born by one dream and a joke at the same time. This blog is a little piece of a biger wish.

I want to say “Thank you” to all the people who have helped me to realize this part of long-cherished dream.

If you want to read my blog and experience a bit of design and flowers passion, I dedicate these shots. They tell about me, about my project.

You can find them on my Instagram page @laurorafloreale.it.

CARIBBEAN SEA | I COLORI DEI CARAIBI

Il nuovo anno per Noi è iniziato con un viaggio nella terra in cui approdò Cristoforo Colombo: dalle isole Antille alle isole Vergini passando attraverso incontaminati mari tinti di ogni sfumatura dell’azzurro e la rigogliosa vegetazione verde della foresta pluviale. Ciò che rimane di un viaggio è il ricordo di luoghi meravigliosi, di natura selvaggia, di gente che ti accoglie con il sorriso e… di emozioni forti. E’ difficile raccontare un viaggio cercando di far assaporare con ogni senso ciò che si è vissuto: l’azzurro dell’oceano ed il suo rumore, la sua forza, le palme nell’immensità del cielo blu, il colore delle casupole in riva al mare, il faro dal sapore nordico, la potenza del vento che fa cavalcare le onde ai kitesurf, i tramonti, l’odore delle spezie, il profumo di frutti tropicali, l’inebriante musica caraibica e il vintage. Devo ammetterlo, la mia mente è ancora là, (e anche il mio corpo – affetto da jetlag – ) avvolta da quel ritmo lento e rilassato di cui avevo tanto bisogno. Speriamo non passi in fretta.

A voi i colori dei “miei” Caraibi: Isola di Guadalupa e Antigua (Antille), La Romana e Isola di Catalina (Repubblica Dominicana), St. Maarten (Antille), Tortola (Isole Vergini), Martinica (Antille).

| laurorafloreale |

We have spent the New Year in the Caribbean Sea (Virgin Islands and the Antilles).

What remains after a long and relaxing trip is the memory of good things, good people and exciting emotions.

These pictures remind me the wild nature, the energy of the ocean water, the colours of the tropical fruits and flowers, the Caribbean music and… the jetlag! Get inspired!

Pin It on Pinterest